Area di interesse
Banca e Investimenti
Sito web
generali-investments.com
Faculty.
Hanno partecipato all'attività:
Gregorio Di Leo
Morag McGill
Jose D’Alessandro
Giorgio Di Tullio
Luca Quaratino

Generali, una community di people manager impara dal futuro

Generali, una community di people manager impara dal futuro

“Meet the Future”, il progetto Wyde dedicato alla community dei people manager della business unit Generali Investments, Asset & Wealth Management e Banca Generali. Incontri con esperti che hanno background diversi, per comprendere i grandi cambiamenti in corso nella cultura del management e costruire un linguaggio nuovo in grado di generare una trasformazione positiva nella gestione del business e delle persone.

Intro

Fondata nel lontano 1831, Generali è uno dei maggiori fornitori di servizi assicurativi e di gestione patrimoniale a livello mondiale. È presente in 50 Paesi con quasi 72.000 dipendenti. Vanta una posizione di leadership in Europa e una presenza crescente in Asia e America Latina. Nella business unit Generali Investments, Asset & Wealth Management, che riunisce diverse società del gruppo che si occupano della gestione degli investimenti, la grande esperienza maturata nel settore, la professionalità e l’attenzione alle esigenze specifiche del cliente si traducono in strategie di investimento personalizzate. La società mira ad intraprendere scelte sempre più innovative e capaci di generare risultati sostenibili con un impatto positivo sul contesto sociale in cui opera, ovunque nel mondo.


Il percorso

A seguito dei grandi cambiamenti del 2020, la business unit decide di intraprendere un percorso che si sviluppa sulla scia positiva delle “Conversazioni Necessarie” di Wyde.

I paradigmi del management emergenti richiedono una reinterpretazione del ruolo, ma anche nuovi immaginari, storie, punti di vista e strumenti che navigare la complessità organizzativa. Un ciclo di incontri virtuali che si sviluppano anche in tutto il 2021, in cui filosofi, storici, psicologi, architetti, designer, discutono i temi della trasformazione positiva e stimolano il dialogo su alcune sfide del futuro. Tra gli speaker Dave snowden, Meg pagani, Stefano mancuso, Pietro Trabucchi e Carlo Ratti.

L’obiettivo è quello di costruire uno spazio di scambio, confronto, in cui generare insieme un nuovo linguaggio in grado di favorire l’evoluzione del contesto organizzativo.

Nello spirito di Wyde, il programma è stato co-progettato con Morena Marinoni, Gabriella Arba e Giovanna Conzi del Team HR di Generali Investments, Asset & Wealth Management e Banca Generali, vedendo una straordinaria collaborazione tra il team interno all’azienda e Gregorio Di Leo, Co-Founder di Wyde, che ha moderato tutte le conversazioni con gli speaker italiani e stranieri.


Testimonianza

Come ha ricordato Giovanna Conzi, Head of Training and Development in Generali Investment, Asset & Wealth Management in apertura del programma «Meet the Future è il nostro percorso dedicato a tutti i people manager. L’obiettivo è quello di provare a cercare delle risposte alle profonde trasformazioni che stiamo vivendo in questo momento. Ripensare e reimmaginare il nostro ruolo di people leader. Questo si accompagnerà un po’ all’idea di rivedere il nostro modo di lavorare insieme, di stare insieme, di creare valore per i nostri team e per la nostra azienda. In questo momento è importantissimo capire dove stiamo andando e come possiamo contribuire come leadership team e come people management team a creare un nuovo modo di lavorare, un “new normal”. 

Si sente spesso parlare di new normal; ci siamo chiesti quali fossero, per Generali Investment Asset & Wealth Management, le parole chiave del new normal e abbiamo trovato la risposta in più parole. Una è certamente “coraggio”, quello di essere manager in questo momento. L’altra parola è “intelligenza emotiva”, l’intelligenza di stare vicino alle nostre persone e ascoltarle. L’ultima è “creatività”, legata a quello spirito creativo e innovativo che come business unit ci contraddistingue da sempre. 

Partendo da qui, abbiamo pensato a un format nuovo che fosse d’ispirazione in questo momento difficile, composto da una serie di conversazioni tra manager, imprenditori, designer, architetti, personalità del mondo accademico e del business. Tutti questi speaker verranno a portarci la loro esperienza e il loro know how, stimolandoci a pensare out of the box rispetto alla nostra esperienza quotidiana. 

Così facendo, cercheremo di mettere in circolo nella nostra azienda un nuovo linguaggio, una nuova cultura del lavoro, dei punti di vista alternativi a quelli che abbiamo nel daily business. Quello che cercheremo di offrire è un laboratorio per esplorare alcune pratiche manageriali e per imparare a diventare imprenditori di noi stessi e dei nostri team. 

Durante gli incontri vedremo quanto questi aspetti del coraggio, dell’intelligenza emotiva, della creatività e dell’imprenditorialità siano oggi fondamentali per la gestione delle nostre persone. Serve praticare un ascolto attivo vero per accompagnare le nostre persone in questo momento di grande trasformazione e cambiamento. Solo così possiamo essere protagonisti di una trasformazione verso un’organizzazione sempre più agile e innovativa.   

Ad ogni incontro seguirà un momento di riflessione in plenaria volto a identificare una serie di comportamenti concreti che ciascuno può mettere in atto, in linea con il modello di competenze e i valori dell’azienda».

Per questo progetto Wyde ha sviluppato l’identità, la grafica, la comunicazione e tutti i materiali a supporto della comunicazione interna ed esterna.


I nostri clienti

  • Comavicola

  • Reebok

  • Oney

  • Adidas

  • Diners Club

  • Fedon

  • GP Strategies

  • Sit

  • Manfrotto

  • Riccardo Grassi

  • Tenova

  • Nice

  • ABB

  • Carglass

  • Danieli

  • Dassault Systemes

  • DeAgostini

  • Elettricità Futura

  • Endu

  • FOX

  • Generali Investments

  • IMQ

  • Lamberti

  • Philip Morris

  • Sham

  • Sts Medical Group

  • Studio 71

  • The Fool

  • Tunnel Euralpin Lyon Turin

  • UL

  • Versace

  • Zentiva

  • Yves Rocher

  • QVC

  • Logos

  • EDIT